fbpx
Loading Posts...
     

Come dall’asciugamano ti tiro fuori un coniglio!

Questo è l’esempio più banale in assoluto di come da un semplice oggetto con il quale abbiamo a che fare tutti i giorni, si possa creare un qualcosa di originale, divertente e che riesca a regalare un semplice e tenero sorriso ai nostri bambini.

Oggi parleremo di come ottenere un coniglietto molto grazioso, con l’utilizzo di un asciugamano. Lo so, molti di voi penseranno che sia una cosa assurda, ma vi assicuro che l’effetto finale merita e sarete in grado di crearne uno in pochi passi e senza grandi difficoltà.

La prima cosa da fare è proprio prendere un asciugamano quadrato, oppure un tovagliolo, purchè sia ben resistente e piegarlo a metà, ma in diagonale. Otterremo quindi un triangolo che piegheremo nuovamente, fino a creare un triangolo più piccolo, successivamente pieghiamo il tutto in diagonale.

C’è bisogno di una buona manualità, ma soprattutto tanta inventiva e in questo i vostri bambini potranno darvi delle vere e proprie lezioni, il modo giusto per renderli partecipi e per regalarvi momenti di relax all’insegna delle risate.

Il passo successivo consiste nel piegare l’angolo inferiore del nostro asciugamano verso l’alto, si creerà un piccola fessura, all’interno della quale faremo passare il lembo inferiore del nostro asciugamano.

Se tutto è andato per il verso giusto usciranno fuori due punte che sono simili alle orecchie di un coniglietto, beh il gioco è fatto, non ci resterà che decorare il tutto, creando occhietti di colore nero, un buffo nasetto rosa e per finire denti bianchi!

Il coniglietto è pronto, divertitevi a crearne altri con i vostri bambini!

Commenti
2
HeartHeart
2
LoveLove
1
YayYay
0
HahaHaha
0
WowWow
0
SadSad
0
PoopPoop
0
AngryAngry
Voted Thanks!

Alessio Spetrino

The author didnt add any Information to his profile yet

Loading Posts...