fbpx
Loading Posts...
     

Come da un guanto realizzeremo un pupazzetto

E’ incredibile cosa può nascere dal nulla, ad esempio un guanto in tessuto, un guanto rimasto solo che magari dovete buttare, beh sappiate che può essere utilizzato proprio per creare un bel pupazzetto da regalare a chi vogliamo.

Cosa può servirci per creare tutto ciò?

Beh vi farò una piccolissima lista, dovremo quindi procurarci:

  • Un guanto
  • Dell’ovatta sintetica che ci servirà per riempire le parti del guanto
  • Del filo di colorazione a scelta
  • Un ago per cucire
  • Una semplice pallina per creare il nasino del pupazzetto

Bene, raccolto tutto il materiale procediamo e creiamo questo splendido personaggio seguendo l’immagine, esattamente allo stesso modo, un aiuto sensazionale!

Vedete i tratteggi sul guanto?

Bene, come vedete le zone tratteggiate sono delle aree differenti, le quali vanno a rappresentare le parti del corpo del pupazzetto, procederemo con il tagliare le linee tratteggiate, disponendo il tutto sul tavolino sul quale stiamo lavorando.

Ogni parte che abbiamo ottenuto dovrà essere riempita con dell’ovatta sintetica, per dare maggior spessore e soprattutto morbidezza e ricucire con del filo a scelta tutte queste parti, possibilmente facendolo a rovescio, per evitare che le cuciture si possano vedere e creare un fattore antiestetico per il pupazzetto.

Fatto ciò procederemo con il creare gli occhietti con delle cuciture a stella e per finire inseriremo il nasino, con una perla ad esempio, attaccandola sul tessuto con della colla resistente.

I guanti ideali per questo lavoretto sono quelli in lana, perché riescono a prender e mantenere forma più facilmente, a differenza di quelli in stoffa che tendono a cedere.

Commenti
2
HahaHaha
2
LoveLove
2
AngryAngry
0
HeartHeart
0
WowWow
0
YayYay
0
SadSad
0
PoopPoop
Voted Thanks!

Alessio Spetrino

The author didnt add any Information to his profile yet

Loading Posts...