Realizziamo una tenda a base di conchiglie

E’ estate, si va al mare e quante belle conchiglie possiamo trovare, ma perchè non ci creaiamo qualcosa di originale?

La loro bellezza può andare a riempire molti spazi della nostra casa e lavorarci sarà un vero piacere non trovate?

L’idea di oggi è quella di creare una tenda da finestra, a base di conchiglie, una creazione niente male, vi sembrerà di stare al mare tutti i giorni!

Per realizzare tutto ciò occorreranno pochissimi ingredienti e sono:

  • L’elemento principale rappresentato proprio da un bel numero di conchiglie
  • Abbiamo bisogno anche di colori a tempera
  • Un pennello
  • Della colla vinilica
  • Un bel bastone
  • Un rotolo di spago

La realizzazione è molto veloce, quindi non fatevi problemi, riuscirete senza ombra di dubbio nel vostro intento e i vostri bambini potranno darvi una preziosa mano, iniziamo proprio con il prendere le conchiglie e con il loro aiuto prendiamo pennelli e colori a tempere e dipingiamole.

Nella fase di colorazione, potremo usare tanti colori, a partire da quelli più accesi come ad esempio il giallo fino a finire con dell’azzurro, in questo caso, naturalmente, bisogna tener conto anche dell’ambiente in cui inserire la nostra tenda, ed il colore potrà quindi variare in base alle vostre preferenze.

A questo punto prendiamo un bastone che avrà il compito di fare da asse superiore, al quale verranno attaccati tutti i vari fili della tenda, quindi procediamo con il collegarli, a seconda della lunghezza della porta o della finestra dove vogliamo inserire la nostra tenda.

Ora procediamo con il prendere le conchiglie belle asciutte e già colorate e con della colla vinilica le attaccheremo qua e la per la tenda, riuscendo a realizzare un vero e proprio capolavoro.

La bellezza di questa tenda non è solo l’aspetto estetico, ma anche il rumore delle conchiglie che non farà altro che ricordarci il mare!